Avviso EmiliaRomagnaWiFi

Chiuso il bando di Regione Emilia-Romagna e LepidaSpA rivolto agli Enti del territorio per realizzare postazioni Internet pubbliche e senza restrizioni ai servizi.

Liberi, gratuiti, veloci: saranno così i 1103 nuovi punti di accesso a Internet che troveranno spazio anche in piazze, stazioni, ospedali e biblioteche da Piacenza a Rimini. Parte così “EmiliaRomagnaWifi”, la nuova rete pubblica della Regione che sarà in grado di garantire un accesso facile e senza restrizioni a tutti, a cominciare da 183 territori comunali della regione. Un nome uguale in tutta l’Emilia-Romagna per la rete che raccoglie i punti Wifi dai quali si potrà accedere a Internet in modo semplice e senza restrizioni.

Una segnaletica chiara indicherà i luoghi che offrono il servizio Wifi gratuito e ad acceso libero. Tra le novità, la possibilità di navigare senza bisogno di autenticarsi, 24 ore su 24 tutti i giorni, sull’infrastruttura Lepida a Banda Ultra Larga. La provincia di Bologna con 218 installazioni seguono Forlì-Cesena con 190, Modena con 184 e Reggio Emilia con 168. EmiliaromagnaWiFi sarà presente con 92 punti di accesso nel ravennate, 86 a Rimini, 58 sia Ferrara sia a Parma e infine 49 nel piacentino.

 

Graduatoria e ulteriori approfondimenti