Modena Smart Life

Tre giorni dedicati alla cultura digitale: dalla creatività alla sicurezza informatica, passando dall’etica di Internet agli artigiani digitali, tra stampanti 3D e novità del settore, fino alla programmazione con Linux, ai seminari universitari o ai videogame realizzati sui banchi delle elementari. Sono solo alcuni esempi dei temi che verranno affrontati durante Modena Smart life, l’iniziativa che, promossa dalla Fondazione San Filippo Neri, con il patrocinio del Comune, della Regione Emilia-Romagna e della Camera di commercio, si svolge sabato 22, domenica 23 e lunedì 24 ottobre soprattutto nella sede di via Sant’Orsola 52, ma con sessioni in programma anche all’Università. Unimore, infatti, è uno dei soggetti che collaborano all’appuntamento insieme a Fondazione Comunica, Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Er-Go, Lepida, Fondazione Democenter-Sipe e Modena Fiere. Tra i partner anche associazioni culturali e aziende. Nell’ambito della manifestazione spazio anche per il Digital Meet 2016.