Reti

La attività di progettazione, realizzazione, sviluppo esercizio e monitoraggio della Rete geografica Lepida, delle Reti MAN, delle Reti Wireless, della Rete ERretre nasce come core business di LepidaSpA, formalizzate con la Legge regionale n.11/2004 sullo sviluppo della società dell’informazione in Emilia-Romagna.

 

 

Negli anni la Rete Lepida, che collega tutti gli enti locali del nostro territorio, ha vissuto importanti cambiamenti che la portano oggi ad essere una rete NGN, con 2 Gbps garantiti nei punti in fibra ottica, in continua evoluzione, collegata con una dorsale ad altissima capacità al MIX di MilanoAMSIX di AmsterdamDECIX di FrancoforteLINX di LondraFRANCEIX di Parigi, LUCIX del Lussemburgo, VSIX di Padova, TOPIX di Torino e SIX negli USA. Questo permette di garantire elevate prestazioni Internet ai Soci, massimizzando il numero dei peering diretti e consentendo agli Operatori del territorio di crescere e di accedere a Internet eXchange Point di eccellenza.

 

La costruzione della Rete ha corrisposto anche a un risparmio per gli enti CNER già in break even dal 2009, risparmio dell’ordine di 24M€ anno su canoni equivalenti rispetto al mercato PA con riferimento al 2013.

 

LepidaSpA gestisce anche la Rete Radiomobile Regionale ERretre, una rete privata per la gestione delle emergenze che si è dimostrata affidabile ed estremamente utile anche in occasione del sisma che ha colpito la Regione nel 2012. ERretre è in grado di supportare chiamate individuali, chiamate di gruppo, messaggi di testo e trasmissione a pacchetto dotando le Polizie Provinciali, Polizie Municipali, Protezione Civile ed Emergenza Sanitaria di un’infrastruttura di rete unitaria, sicura ed affidabile.

 

Negli anni LepidaSpA ha elaborato modalità  per la valorizzazione delle infrastrutture esistenti, soprattutto finalizzate alla riduzione del Digital Divide per cittadini ed imprese. Per questa attività LepidaSpA definisce accordi con gli operatori locali di telecomunicazioni mettendo a disposizione banda o trasporto a costi accessibili, per metterli in grado di crescere e fornire ai privati servizi sempre più performanti: in questo senso possiamo definire LepidaSpA una “acceleratore di imprese”, supportando sia il settore specifico delle TLC, ma più in generale le imprese del territorio, che attraverso la banda ultralarga possono continuare a essere competitive sul mercato globale.

 

 

Cristiano Passerini

Direttore Reti
e-mail: cristiano.passerini@lepida.it