Dorsale sud radio

LepidaSpA sta realizzaziondo un'importante infrastruttura, che corre lungo la dorsale appenninica a sud e che consente di sfruttare la presenza delle infrastrutture esistenti, quali la Rete Lepida geografica in fibra ottica, nonché i siti della Rete Lepida Wireless e della Rete ERretre.

 

La Dorsale Sud Radio consente di risolvere in larga misura il problema della connessione alla rete abilitando operatori che erogano servizio sul territorio. Elemento chiave, il fatto che l'infrastruttura è posizionata su aree pubbliche, così da non sostenere oneri per l'affitto dei terreni.

 

L’infrastruttura è composta da una sequenza di pali/tralicci da ovest ad est, disponibili per diversi servizi, distanti tra loro al massimo 15/20 km. L'architettura consiste in una serie di anelli interprovinciali: in pratica i siti di ogni tratto di dorsale saranno interconnessi in doppia via con la Rete Lepida geografica, secondo uno schema "a petali" molto efficace per la distribuzione. È incluso il collegamento alla rete radio con tratte dimensionate in modo da garantire l'erogazione dei principali servizi in tempo reale.

 

Sui siti sarà possibile ospitare operatori di telecomunicazioni interessati a distribuire alla cittadinanza servizi a banda larga in modalità wireless ai quali LepidaSpA consegna banda. L'opera è finanziata dalla Regione Emilia-Romagna.
 

Visualizza Elenco siti in una mappa di dimensioni maggiori